EN
open open WineBoardEducational EN

Steven Spurrier

London - UK

Attualmente consultant editor per la rivista Decanter, Steven Spurrier inizia la sua carriera nel mondo del vino nel 1964 e dopo qualche anno si trasferisce a Parigi, dove compra un’enoteca nel 1971 e nel 1973 fonda l’Academie du Vin, prima scuola indipendente di Parigi. È stato l’organizzaore nel 1976 della prima degustazione cieca tra Chardonnay e Cabernet Sauvignon di California e Francia, il “Judgement of Paris” e negli anni ’80 ha scritto numerosi saggi di vino e crea il Corso di Vino per la Christie con l’allora direttore del settore vino Michael Broadbent, giornalista senior per Decanter. Nel 1988 Spurrier rientra nel Regno Unito per concentrarsi sulle attività di scrittore e consulente di vino con clienti quali Singapore Airlines. Vincitore di numerosi premi, tra cui La Personalité de l’Année (enologia) 1988 per i suoi servizi al vino francese e il Maestro Award in onore della leggenda californiana André Tchelistcheff (2011) ed è presidente, del Circolo dei Wine Writers e fondatore della Wine Society of India. Spurrier è anche produttore di vini spumanti, il Bride Valley Brut, dalla sua vigna nel Dorset.